UN'AGRICOLTURA REDDITIZIA E' ANCORA POSSIBILE

In Italia è ancora possibile coltivare mais in maniera redditizia? Sì, introducendo le innovazioni con gradualità e approcciandosi in maniera differente all'agricoltura.

All'inizio del 2018 Marco Soave, agricoltore innovatore di Verona, ha riunito importanti nomi dell’agricoltura attorno ad un progetto nuovo: Efficient Farming, ovvero come tornare a buoni livelli di produttività e redditività agricola con le giuste tecniche agronomiche.

“L’agricoltura “generalista” non basta più: oggi devi costruire il “vestito” giusto per la tua azienda agricola” ha affermato Marco Soave. “Non esiste una “tecnica perfetta” che possa garantire la piena riuscita ed efficienza a tutti, ma la vera vittoria è trovare la combinazione giusta per ciascuna azienda. Il vantaggio di oggi è che mezzi e conoscenze sono già disponibili. La mia azienda è l’esempio di tutto ciò: non si può passare da un’agricoltura tradizionale ad una completamente innovativa. Si devono introdurre piccoli cambiamenti graduali. L’importante è essere seguiti da personale preparato e competente”

Da subito importanti nomi dell'agricoltura hanno aderito a questa sperimentazione diventando partner del progetto.

Ciascun partner, lavorando in stretta sinergia con gli altri, sta trattando i terreni selezionati da Marco Soave con prodotti, tecniche e tecnologie già disponibili in commercio e riproducibili da qualsiasi agricoltore con investimenti graduali. Ogni singolo procedimento sarà documentato e, al termine di ciascuna fase di lavorazione, tutti i soggetti coinvolti, congiuntamente, stileranno una relazione nella quale saranno riportati i dati della sperimentazione e la loro interpretazione.

Il progetto, potenzialmente, può continuare per anni, introducendo via via nuove sperimentazioni e colture,  ma nella prima fase di avvio si è presa in considerazione solo la coltivazione del mais.

Scopi del progetto

  • Preservare e migliorare la qualità del suolo per garantire in modo efficace e durevole la produzione di cibo sano e la tutela dell'ambiente, senza penalizzare il reddito dell'agricoltore.
  • Mostrare come sia possibile ridurre i costi di gestione, migliorare le rese e aumentare la reddittività modificando gradualmente il proprio approccio all’agricoltura tradizionale con l’aiuto di esperti del settore.
  • Dimostrare che un’agricoltura redditizia in Italia è possibile applicando strumenti e tecniche già esistenti e disponibili.
  • Contrastare lo spreco di risorse.

Chi sono i partner del progetto EFFICIENT FARMING

Efficient Farming

Vuoi ricevere gli aggiornamenti del progetto EFFICIENT FARMING? Iscriviti alla nostra newsletter!

Scroll to top